Apprendistato

Ultime notizie

L’apprendistato professionalizzante è un contratto di lavoro, rivolto a giovani tra i 18 ed i 29 anni compiuti che possono essere assunti in tutti i settori di attività, privati o pubblici. Nel caso di possesso di qualifica professionale l’età minima scende a 17 anni.
La durata del contratto non può essere inferiore ai 6 mesi e superiore a tre anni, cinque per i profili professionali caratterizzanti la figura dell’artigiano individuati dalla contrattazione collettiva di riferimento.
E’ caratterizzato da un contenuto formativo; il datore di lavoro è vincolato per legge a garantire la formazione necessaria per acquisire competenze professionali adeguate al ruolo e alle mansioni per cui il giovane è stato assunto. L’apprendista ha, a sua volta, l’obbligo di seguire il percorso formativo, che può essere svolto internamente ed esternamente all’azienda.
E’ infine un contratto di lavoro per il conseguimento di una qualifica professionale attraverso una formazione trasversale e professionalizzante.
La formazione professionalizzante, cioè quella volta all’acquisizione delle competenze tecnico-professionali, è svolta sotto la responsabilità dell’azienda ed ha una durata stabilita dai singoli accordi interconfederali e contratti collettivi nazionali.
La formazione di base e trasversale, integra la formazione professionalizzante ed è offerta gratuitamente da Agenzia del Lavoro della Provincia Autonoma di Trento.
For.es. – Formazione e Sviluppo garantisce la formazione di base e trasversale per gli apprendisti assunti dopo il 1 gennaio 2017 e propone la propria offerta formativa, attraverso i buoni voucher dell’Agenzia del Lavoro di Trento che permettono all’azienda di scegliere il proprio partner formativo e fruire GRATUITAMENTE della formazione obbligatoria