Key competences

Ultime notizie

Interventi formativi per il potenziamento delle competenze chiave



Si tratta di interventi cofinanziati dal Fondo Sociale Europeo di cui al vigente «Documento degli Interventi di Politica del Lavoro – 3.A.b) Formazione per migliorare l’occupabilità». La tipologia è descritta dalla Direttiva 2006/962/CE relativa alle competenze chiave per l’apprendimento permanente individuate dall’Unione Europea e corrispondenti alle competenze «di cui tutti hanno bisogno per la realizzazione e lo sviluppo personale, la cittadinanza attiva, l’inclusione sociale e l’occupazione» (Raccomandazione del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa a competenze chiave per l’apprendimento permanente, 2006).


Esse vengono individuate in riferimento a otto ambiti generali:

1. K1 comunicazione nella madrelingua;

2. K2 comunicazione nelle lingue straniere;

3. K3 competenza matematica e competenze di base in scienza e tecnologia;

4. K4 competenza digitale;

5. K5 imparare a imparare;

6. K6 competenze sociali e civiche;

7. K7 spirito di iniziativa e imprenditorialità;

8. K8 consapevolezza ed espressione culturale.


For.eS. - Formazione e Sviluppo S.r.l. è risultata aggiudicataria nella Provincia di Trento per il biennio 2016 – 2017 della realizzazione di tutti gli interventi formativi relativamente alla competenza K2 “Comunicazione delle lingue straniere” - percorsi K2B “Comunicare tra culture usando il tedesco”. Ai percorsi formativi, della durata di 60 ore formative pro-capite, è possibile iscriversi tramite il sito della Agenzia del Lavoro di Trento (http://www.agenzialavoro.tn.it/lavoratori/formazione_agenzia/corsicompetenzechiave).


Questa iniziativa è realizzata nell’ambito del Programma Operativo FSE 2014-2020

della Provincia Autonoma di Trento grazie al sostegno finanziario del Fondo Sociale Europeo, dello Stato Italiano e della Provincia Autonoma di Trento